Samsung NC10 + GNU/Linux: accoppiata vincente?

category Blogging, Linux, Programming, Ubuntu voRia 6 febbraio 2009 20:42

***
NOVITA’ – NEWS

E’ appena nata una nuova community dedicata a Linux e al Samsung NC10, Linux On My Samsung, dove potrete trovare aiuto, informazioni, novità o anche solo chiacchierare con persone che condividono la vostra stessa passione. Vi aspetto lì! ;)

- – - – - – - – - – - – - – - – - -

A new community has just born about Linux and Samsung NC10, Linux On My Samsung! There you can find help, informations, news or just chatting with other people who share your passion. Come and join us! ;)

***

Da circa un paio di settimane sto “giocherellando” col mio nuovo netbook, un Samsung NC10.

La mia intenzione all’inizio era quella di approfittare della cosa e scrivere finalmente qualcosa di nuovo qui sul blog (che effettivamente comincia a prendere un po’ di polvere…), alla fine però ho rinunciato: dell’NC10 se n’è parlato davvero tanto e se ne parla ancora, e sinceramente non ho voglia di scrivere di cose già ampiamente discusse.

Ciò che invece mi interessa fare è fugare ogni dubbio sulla qualità del supporto del sistema operativo GNU/Linux a questa macchina, dato che in rete circolano notizie decisamente confuse.

Bene, rispondo subito alla domanda posta nel titolo: SI, accoppiata decisamente vincente.

Funziona TUTTO perfettamente, ma sono richiesti alcuni interventi manuali, dovuti semplicemente al fatto che la macchina è relativamente nuova e le attuali distribuzioni non hanno ancora integrato tutto il necessario per il corretto funzionamento di tutto l’hardware. Tra qualche mese, il tempo che i vari aggiornamenti siano integrati definitivamente, avremo una macchina pienamente supportata da Linux (e questo articolo sarà diventato inutile :asd: ).

Eccoci quindi allo scopo di questo articolo: una mini-guida per risolvere tutti i problemi che attualmente si incontrano durante l’installazione e configurazione di Ubuntu 8.10 Intrepid Ibex su un NC10. Ovviamente la maggior parte di queste istruzioni possono essere applicate ad altre distro senza alcun tipo di problema.

1) Aggiornare il sistema alle ultime versioni disponibili.

Il kernel che viene distribuito con la versione live di Ubuntu (e che ci ritroviamo ad usare subito dopo l’installazione) non riconosce correttamente la scheda audio integrata, e questo comporta il non funzionamento del microfono integrato e la mancata disattivazione delle casse del netbook quando viene inserita una cuffia. Il problema è facilmente risolvibile: aggiornando il kernel all’ultima versione disponibile (ad oggi 2.6.27-11.27) la scheda audio viene correttamente riconosciuta e tutto funziona perfettamente. Piccola nota: è necessario aprire il mixer audio e specificare ‘Front Mic’ invece di ‘Mic’ come ‘Input Source’, altrimenti il microfono non funziona.

Oltre a questo, consiglio anche di abilitare i repository proposed e backports, che forniscono software più aggiornato. Tanto per fare un esempio, il pacchetto linux-image (il kernel) contenuto nei repository proposed risolve automaticamente il problema dei tasti FN del Samsung NC10.

2) Risolvere il problema di Load Cycling eccessivo.

Una delle funzioni più importanti per il risparmio di energia in un notebook (ma anche per la salvaguardia dei dati in casi particolari come ad esempio un colpo accidentale dovuto alla caduta a terra del notebook) è quella di mettere “a riposo” l’hard disk se questo è inutilizzato per un TOT tempo. Tuttavia, un eccessivo uso di questa funzione porta ad un continuo accendersi/spegnersi dell’hard disk, con conseguente morte prematura del disco. Bisogna quindi trovare un giusto compromesso tra risparmio di energia e salvaguardia della meccanica del disco.

Le impostazioni di fabbrica della maggior parte degli hard disk per notebook sono molto aggressive e tendono a spegnere il disco troppo presto e troppo spesso per il massimo risparmio energetico, è quindi in genere compito del sistema operativo gestire questa cosa nella maniera migliore. Ubuntu (per vari e validi motivi) di default non modifica le impostazioni di fabbrica del disco, per fortuna però ci vuole un attimo per risolvere il problema.

Apriamo col nostro editor preferito il file /etc/default/acpi-support e modifichiamo la linea

ENABLE_LAPTOP_MODE=false

in

ENABLE_LAPTOP_MODE=true

In questo modo il risparmio energetico sarà gestito correttamente.

Se si vuole, è possibile modificare le impostazioni di laptop-mode nel file /etc/laptop-mode/laptop-mode.conf, secondo le proprie necessità. Dato che l’NC10 ha una batteria che dura davvero tanto, io ho preferito modificare le linee

LM_AC_HD_IDLE_TIMEOUT_SECONDS=60
LM_BATT_HD_IDLE_TIMEOUT_SECONDS=60
BATT_HD_POWERMGMT=1

in

LM_AC_HD_IDLE_TIMEOUT_SECONDS=300
LM_BATT_HD_IDLE_TIMEOUT_SECONDS=300
BATT_HD_POWERMGMT=192

in modo da sacrificare il risparmio energetico a favore di migliori prestazioni del disco quando lavoro con la batteria.

3) Abilitare la scheda wireless.

La scheda wireless ha bisogno di driver aggiornati per funzionare. Installiamo il pacchetto linux-backports-modules-intrepid dai repository ufficiali, apriamo col nostro editor preferito il file /etc/modprobe.d/blacklist e aggiungiamo le seguenti linee:

blacklist ath_pci
blacklist ath_hal

Dal prossimo riavvio la scheda wireless funzionerà correttamente.

4) Risolvere il problema dei tasti FN.

Alcuni tasti speciali come ad esempio quelli per regolare la luminosità dello schermo non funzionano correttamente e bloccano la tastiera quando vengono utilizzati. Una patch per il kernel che risolve il problema è già stata rilasciata ed è stata già inserita nel ramo ufficiale di sviluppo. Questo significa che dalla futura versione 2.6.29 del kernel non si avranno più problemi. Purtroppo però Ubuntu è attualmente ferma al kernel 2.6.27, quindi siamo costretti ad applicarla a mano al kernel e a ricompilarlo. Qui si trovano maggiori informazioni sul problema. Aggiornamento: l’ultimo kernel disponibile per ubuntu nei repository proposed (version 2.6.27-13) risolve finalmente il problema dei tasti FN. Dopo aver installato il nuovo kernel e aver riavviato, dobbiamo fare una piccola modifica al file /usr/share/hal/fdi/information/10freedesktop/30-keymap-misc.fdi.

Apriamo il file con un editor di testo e cerchiamo la sezione

<match key="/org/freedesktop/Hal/devices/computer:system.hardware.vendor" prefix_ncase="samsung">
        <match key="/org/freedesktop/Hal/devices/computer:system.hardware.product" contains_outof="SP55S;SQ45S70S;SX60P;R59P/R60P/R61P;Q310;X05">

che andrà modificata in questo modo

<match key="/org/freedesktop/Hal/devices/computer:system.hardware.vendor" prefix_ncase="samsung">
        <match key="/org/freedesktop/Hal/devices/computer:system.hardware.product" contains_outof="SP55S;SQ45S70S;SX60P;R59P/R60P/R61P;Q310;X05;NC10">

Salviamo il file e riavviamo HAL per applicare i cambiamenti

sudo /etc/init.d/hal restart

5) Risolvere il problema della luminosità bloccata quando viene impostata a zero.

Gnome-power-manager ha un bug che causa il blocco delle funzionalità di gestione della luminosità dello schermo, quando questa è stata precedentemente abbassata a zero (cioè schermo completamente nero). Qui si trovano maggiori informazioni e la mia patch che risolve il problema. La patch è già stata inclusa nel ramo ufficiale di sviluppo di gnome-power-manager quindi non ci sarà alcun problema con le prossime versioni, per ora però dobbiamo applicarla a mano alla versione attualmente inclusa in Ubuntu. Sul mio repository è disponibile il pacchetto per Ubuntu già fixato da me dell’ultima versione di gnome-power-manager attualmente disponibile.

6) Abilitare la combinazione di tasti FN-F5 per spegnere/accendere lo schermo.

Installiamo il pacchetto xbacklight dai repository ufficiali Ubuntu, copiamo questo script (un grazie ad Andrea Cimitan è d’obbligo) in /usr/local/bin e lo rendiamo eseguibile. Facciamo quindi in modo che quando FN-F5 viene premuto venga eseguito lo script.

In un terminale, eseguiamo i seguenti comandi:

gconftool-2 -s --type string /apps/metacity/keybinding_commands/command_1 lcdonoff.sh
gconftool-2 -s --type string /apps/metacity/global_keybindings/run_command_1 XF86Launch1

7) Abilitare la funzione RFKILL della scheda wireless.

L’attuale driver della scheda wireless funziona già bene, ma non ha ancora il supporto al rfkill, cioè la possibilità di spegnere fisicamente la scheda wireless quando non è necessaria, utile per il risparmio energetico. Una patch che ne aggiunge il supporto è già disponibile (maggiori informazioni nella mailing list ath5k-devel), ma non è ancora stata inserita nel ramo ufficiale di sviluppo del driver. Io comunque la sto usando e non mi sta dando alcun tipo di problema, tuttavia faccio presente che la funzione al momento è altamente sperimentale quindi se si decide di applicarla lo si fa a proprio rischio e pericolo. ;)

Aggiornamento: un pacchetto più recente è disponibile sul mio repository.

Dovendo ricostruire il pacchetto linux-backports-modules-2.6.27-11-generic per applicare la patch, ho approfittato e ho aggiornato il driver all’ultimo snapshot disponibile (2009-02-05), che trovate qui. Inoltre ho applicato anche un’altra patch che risolve un bug che si manifesta saltuariamente e che blocca la scheda wireless e non ne permette l’utilizzo fino al successivo riavvio o sospensione/ibernazione del sistema.

Una volta installato, bisogna abilitare la combinazione di tasti FN-F9 per attivare/disattivare il wireless. Per fare questo useremo uno script che quando lanciato inserirà/rimuoverà il modulo del wireless dal kernel, operazione che però richiede diritti amministrativi. Per poter lanciare lo script senza che ci venga richiesta alcuna password dovremo quindi creare una nuova regola per sudo.
In un terminale lanciamo il comando

sudo visudo

questo aprirà il file di configurazione di sudo che dovremo modificare.
Spostiamoci alla linea

# Cmnd alias specification

e subito sotto aggiungiamo questa linea:

Cmnd_Alias      WLTOGGLE=/usr/local/bin/wlonoff.sh

Ora spostiamoci in fondo al file e aggiungiamo quest’altra linea:

%admin ALL=(ALL) NOPASSWD: WLTOGGLE

Usciamo (CTRL+x) e salviamo il file.
Con questa modifica tutti gli utenti appartenenti al gruppo admin potranno lanciare il comando WLTOGGLE (e SOLTANTO quello) senza dover inserire alcuna password.

Ora prendiamo lo script, lo copiamo in /usr/local/bin/ e lo rendiamo eseguibile. Quindi configuriamo la combinazione di tasti:

gconftool-2 -s --type string /apps/metacity/keybinding_commands/command_2 'sudo /usr/local/bin/wlonoff.sh'
gconftool-2 -s --type string /apps/metacity/global_keybindings/run_command_2 XF86WLAN

8) Sistemare la sensibilità del touchpad.

Il touchpad già funziona, ma ha alcuni problemi di sensibilità. Per essere più precisi, la sensibilità in verticale è decisamente più alta di quella in orizzontale, e questo rende l’uso del touchpad irritante (cioè, più irritante di quanto sia solitamente l’utilizzo di un touchpad :p ).

Aggiornamento: Il problema è stato risolto, basta installare il pacchetto del driver synaptics fixato che trovate nel mio repository.

Il problema non è ancora completamente risolto, ma la situazione migliora parecchio dopo alcune modifiche al file /usr/share/hal/fdi/policy/20thirdparty/11-x11-synaptics.fdi.

Apriamo il file col nostro editor preferito e cerchiamo la sezione

<match key="info.product" contains="Synaptics TouchPad">
        <merge key="input.x11_driver" type="string">synaptics</merge>
        <!-- Arbitrary options can be passed to the driver using
             the input.x11_options property since xorg-server-1.5. -->

e la modifichiamo in

<match key="info.product" contains="Synaptics TouchPad">
        <merge key="input.x11_driver" type="string">synaptics</merge>
        <merge key="input.x11_options.SHMConfig" type="string">True</merge>
        <merge key="input.x11_options.LeftEdge" type="string">1700</merge>
        <merge key="input.x11_options.RightEdge" type="string">5300</merge>
        <merge key="input.x11_options.TopEdge" type="string">1700</merge>
        <merge key="input.x11_options.BottomEdge" type="string">4200</merge>
        <merge key="input.x11_options.MinSpeed" type="string">0.06</merge>
        <merge key="input.x11_options.MaxSpeed" type="string">0.12</merge>
        <merge key="input.x11_options.AccelFactor" type="string">0.0010</merge>
        <!-- Arbitrary options can be passed to the driver using 
             the input.x11_options property since xorg-server-1.5. -->

Riavviando HAL (oppure riavviando il pc), le nuove impostazioni saranno applicate.

9) Sistemare l’uscita video esterna VGA.

L’uscita esterna VGA viene riconosciuta e funziona, ma c’è la necessità di un piccolo fix per visualizzare risoluzioni maggiori di 1024×768. Bisogna editare il file /etc/X11/xorg.conf.
Nel mio caso, per visualizzare correttamente il video a 1280×1024 (risoluzione nativa dello schermo con cui ho testato l’uscita VGA, un 19″), ho semplicemente modificato la risoluzione specificata nella sottosezione ‘Display’ per l’opzione ‘Virtual’. Il mio attuale file xorg.conf è questo.

10) Tasti veloci aggiuntivi.

Per completare l’opera, è possibile configurare alcune combinazioni di tasti FN inutilizzati (sotto windows avviano programmi proprietari Samsung) in modo da avviare le nostre applicazioni preferite. La mia configurazione è questa: FN-F3 apre un terminale, FN-F7 avvia eclipse e FN-F8 avvia devhelp. Io non ho davvero bisogno d’altro. ;)

Ed eccoci alla fine, ora il nostro sistema è pienamente funzionante e configurato. :)

Tutti gli aggiornamenti a questa guida saranno postati esclusivamente sul forum Linux On My Samsung.
A questo proposito, voglio rinnovare l’invito a iscrivervi e a partecipare attivamente alla crescita di questa nuova community dedicata a Linux e al Samsung NC10 con i vostri feedback, i vostri contributi e le vostre esperienze con linux. Spero vivamente di ritrovarvi lì. :)

feed icon 24 Commenti a “Samsung NC10 + GNU/Linux: accoppiata vincente?”

  1. thunder71 Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.6 :: Fedora Linux Fedora Linux

    erano anni che aspettavo un tuo nuovo post :-P
    p.s. c’è un “bug” nella tua spiegazione, al capitolo “9)”: dubito che hai veramente un monitor 19″ :-P
    non vedo l’ora di comprarmi anche io questo samsung per poterci installare ubuntu :rotfl:

  2. voRia Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 :: Ubuntu Linux Ubuntu Linux

    Non capisco a cosa ti riferisci… ho un 19″, quello del mio pc fisso :p

    :asd:

  3. thunder71 Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.6 :: Fedora Linux Fedora Linux

    ancora non l’hai modificata?? su su! veloce! gua’ che ti controllo eeeh?!?! :P

  4. Madrefoca Debian IceWeasel Debian IceWeasel 3.0.5 :: Debian GNU/Linux Debian GNU/Linux

    Uff non hai detto chi ti ha mostrato la :monkey:

  5. voRia Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 :: Ubuntu Linux Ubuntu Linux

    E che bisogno c’era? Chi ti conosce sa’ che sei uno scimmiatore nato :asd:

  6. Coda PHP PHP

    Ti sto scrivendo proprio dal mio Samsung NC 10 che però non ho configurato come il tuo: ho usato altri workaround. Ad esempio il tasto Fn l’ho sostituito con Ctrl.
    Solo che fino ad ora non avevo trovato rimedi per il wireless sempre acceso e i tasti Fn, grazie per l’articolo e le compilazioni

  7. voRia Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.5 :: Ubuntu Linux Ubuntu Linux

    Prego! :)

    Comunque, ho appena aggiornato il punto 7, aggiungendo un piccolo script che inserisce/rimuove il modulo del wireless alla pressione dei tasti FN-F9. In questo modo il NetworkManager si accorge che la scheda è stata disattivata, cosa che invece non accade quando si lancia lo script /etc/acpi/wireless.sh.

  8. diggita.it Unknown browser

    Samsung NC10 + GNU/Linux: accoppiata vincente?…

    Da circa un paio di settimane sto “giocherellando” col mio nuovo netbook, un Samsung NC10.

    La mia intenzione all’inizio era quella di approfittare della cosa e scrivere finalmente qualcosa di nuovo qui sul blog (che effettivamente comincia a prendere …

  9. :odx Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.6 :: Windows Windows XP

    voglio anche io un gioiellino di quelli! :monkey:
    anche se nn credo possa servirmi a molto, ma a priori fa figo :ok:

  10. voRia Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.6 :: Ubuntu Linux Ubuntu Linux

    Ho aggiunto due script al punto 10, comodi per tenere sotto controllo la CPU. :)

  11. Xseven Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.1b2 :: Windows Windows XP

    Ottimo articolo! ;)

  12. voRia Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.6 :: Ubuntu Linux Ubuntu Linux

    @Xseven: Grazie! :)

    Segnalo che ho aggiornato i pacchetti del kernel e del modulo della scheda wireless alle ultime versioni rilasciate oggi nei repository ufficiali ubuntu.
    Inoltre ho fixato il pacchetto del driver del touchpad, in modo da risolvere definitivamente il problema della sensibilità.
    Trovate tutto sul forum. ;)
    -
    I just updated kernel and wireless packages to latest version officially released on Ubuntu repositories. Furthermore, I fixed the touchpad driver package, to finally solve the sensitivity problem.
    You can find the new packages on the forum. ;)

  13. anathx Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.4 :: Ubuntu Linux Ubuntu Linux

    Ottima guida, comprato ieri sera questo giocattolino e sistemato tutto nel giro di 30 min!!
    Tnx!!!

  14. valerix Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.6 :: Ubuntu Linux Ubuntu Linux

    ciao… dopo tante peripezie tra forum etc. sono riuscito a trovare una bella guida per il mio nc10.
    ho seguito quasi tutto, ho alcuni problemi se puoi aiutami a risolverli:
    1- ho seguito il punto 4 alla lettera (cioè ho scaricato la tua versione di kernel), ma al riavvio mi aveva annullato totalmente l’audio, al che mi è arrivata la proposta di aggiornare il kernel, 2.6.27.12 generic, l’ho fatto, l’audio ok, ma fn come prima!!
    2- quì il problema è più serio e mi preme di più sistemarlo al più presto, spiego
    il punto 9, avevo un problema, usavo il swich per incanalare il fisso e portatile nel mio lg19″, il fisso Ubuntu 8.04 e portatile vecchio compaq /windows tutto ok, ma con nc10 e Ubuntu 8,10 problema di risoluzione schermo, si con al tua guida pensavo di aver risolto, ma è successo che non mi da più gli effetti visivi aggiuntivi, perchè ho copiato interamente il tuo xorg, help ti prego, senza quelli effetti, sono limitato nel mio lavoro…
    by Valerix

  15. Alfredo Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.6 :: Windows Windows XP

    ottimo articolo, proprio quello che mi serviva dopo aver trovato in rete millimila guide, ognuna su un argomento specifico, ma nessuna comprensiva come questa :ok:

  16. voRia Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.6 :: Ubuntu Linux Ubuntu Linux

    @valerix:
    1) Mi pare strano che il mio kernel ti abbia eliminato l’audio, dato che è identico a quello originale con unica differenza la patch per i tasti FN. Mi viene in mente solo una possibile causa del tuo problema: avevi per caso ricompilato e installato a mano i driver alsa, come suggerito da altre guide in giro per la rete? Se è così, devi disinstallarli completamente e utilizzare quelli forniti col kernel. Oppure ricompilarli a mano e reinstallarli ogni volta che aggiorni il kernel.
    Comunque, come avevo già annunciato, puoi trovare l’ultima versione fixata del kernel (2.6.27-12-generic) sul forum.

    2) Avevo già notato anche io che se si specifica una risoluzione troppo alta per l’opzione Virtual, compiz smette di funzionare. Sinceramente non ho indagato più di tanto sul problema perchè a me l’uscita VGA serve poco e niente, quindi mi spiace ma non posso aiutarti. Per ripristinare gli effetti visivi prova ad abbassare la risoluzione specificata nell’opzione Virtual, se non sbaglio nel file xorg.conf originale è 1024×600, come la risoluzione dello schermo 10″ dell’NC10.

    @tutti:
    Vi chiedo gentilmente di non postare qui richieste di aiuto o simili, il forum è nato apposta per questo genere di cose :)
    Quindi, non me ne vogliate, ma in futuro non risponderò più a richieste di aiuto postate qui :p

  17. Gabriel Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.6 :: Windows Windows XP

    Awesome work! All fixes now run on my NC10.

    Just a small notice (for Linux-savvy folk this is obvious, but not for lesser ones like myself):

    The keybinding command should be as follows:
    gconftool-2 -s –type string /apps/metacity/global_keybindings/run_command_2 XF86WLAN
    This is just an example, but it should be difficult to apply it elsewhere.

    Again, awesome work!!!

  18. voRia Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.6 :: Ubuntu Linux Ubuntu Linux

    Thanks :)

    Update: I created an ubuntu 8.10 repository containing all the fixed (and updated) packages for NC10. It fixes automatically all the problems, and it enables FN-F5 and FN-F9 keys. More info in this thread.

    Aggiornamento: Ho creato un repository per ubuntu 8.10 contenente tutti i pacchetti fixati e aggiornati per l’NC10. Risolve tutti i problemi e abilita i tasti FN-F5 e FN-F9 automticamente. Maggiori informazioni in questo thread.

  19. Mirko G. Safari Safari 525.27.1 :: Mac OS X Mac OS X 10.5.6

    Ciao complimenti per l’ottimo lavoro… sto provando ad iscrivermi sul forum ma pur avendo provato con tre diverse mail non mi arriva mai la mai di attivazione…

    Avrei qualche domandina/richiesta/suggerimento da fare… ^_^

  20. voRia Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.8 :: Ubuntu Linux Ubuntu Linux

    Purtroppo c’è un problema con le mail di attivazione… a volte vengono considerate spam ed eliminate automaticamente. :(

    Ti ho appena attivato l’account a mano.

    Chiunque dovesse avere lo stesso problema può mandarmi una mail e provvederò ad attivare l’account.

  21. enrico Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.8 :: Ubuntu Linux Ubuntu Linux

    Innanzitutto complimenti per questo sito e grazie per il lavoro che stai facendo.
    Mi sorge pero` spontantea una question…visto che verosimilmente il tuo nc10 dovrebbe essere perfetto, non sarebbe piu` semplice che rilasciassi una iso del tuo Ubuntu gia` sistemato con le opportune patch?E` vero che nel modo attuale chi vuole sistemare la propria macchina (nc10) deve anche imparare delle cose, ma e` anche vero che se tu rilasciassi una iso, il tempo che tutti risparmierebbero potrebbe essere usato da quelli piu` esperti per risolvere altri problemi.Inoltre qualcuno potrebbe essere invogliato ad usare anche altre distribuzioni. (per esempio e` appena uscita Tiny Core 1.4 che secondo me sarebbe perfetta perche` permette di istallare solo quello che effettivamente serve)
    Comunque ancora grazie.
    Spero che tu mi risponda

    ciao

    e.losi

  22. voRia Mozilla Firefox Mozilla Firefox 3.0.10 :: Ubuntu Linux Ubuntu Linux

    il mio obiettivo non è solo quello di risolvere i problemi dell’NC10 con ubuntu, ma anche quello di spiegare le cause dei vari problemi e le loro soluzioni, per fare in modo che queste ultime siano facilmente applicabili anche alle altre distro.

    Comunque, questo articolo ormai è vecchio e non riflette più la situazione attuale del supporto linux all’NC10, che è decisamente migliorato.

    Per quanto riguarda la iso, penso sarebbe un lavoro inutile.
    Anche se dovessi crearne una con tutti i miei pacchetti già installati, basterebbero pochi aggiornamenti dai repository ufficiali ubuntu per rendere nulle tutte le mie modifiche.
    Invece, su Linux On My Samsung trovi un repository mantenuto da me e costantemente aggiornato.
    Tutto quello che bisogna fare e aggiungerlo alla propria lista di repository e aggiornare il sistema, operazione che non richiede più di 5 minuti.

  23. Stefano Internet Explorer Internet Explorer 8.0 :: Windows Windows XP

    ciao e complimenti per la guida.
    sono seriamente intenzionato a installare linux sull’nc10, magari su una seconda partizione.
    Il mio unico dubbio è…
    l’ho comprato con la proposta vodafone, e volevo sapere se il modem integrato (HSPA) linux lo rileva tranquillamente o meno….

    sai dirmi qualosa ??

  24. voRia Mozilla Mozilla 1.9.1.2 :: Ubuntu Linux Ubuntu Linux

    Ciao e grazie per i complimenti :)

    Il modem HSPA non l’ho testato personalmente dato che il mio NC10 ne è sprovvisto, ma da quanto ho capito funziona perfettamente senza alcuna necessità di interventi manuali.

    Comunque, per quanto riguarda l’installazione di linux, ti avviso che questa guida ormai è datata, ti consiglio invece di consultare i vari howto che trovi sul forum.

Lascia un Commento

(trackback)